Al campo estivo dell’Holy Family anche il vescovo di Chiang Rai

“Seguimi” (ตามเรามา): ecco il titolo del tradizionale campo organizzato all’Holy Family Catholic Centre nel mese di ottobre, in concomitanza con le vacanze previste dall’anno scolastico thailandese. Per sette giorni il gruppo delle ragazze più grande – l’infaticabile “Team Ngam” – ha organizzato il campo estivo insieme a quattro suore della congregazione di Saint Paul de Chartres e cinque seminaristi  betharramiti provenienti dalla casa di formazione di Ban Garicoits a Sampran. Al campo estivo hanno partecipato 210 bambini e bambine dei villaggi: sono stati impegnati in giochi, sport e laboratori di creatività ma anche in incontri di catechesi calibrati sui bambini, i quali – per la maggior parte – frequentano le scuole buddiste nel Paese. Il primo giorno di vacanza è arrivato al Centro anche
monsignor Joseph Vuthilert Haelom, vescovo della diocesi di Chiang Rai, eretta da papa Francesco nell’anno in corso che ha fatto visita al Centro e inaugurato il campo con una messa celebrata insieme ai padri John Chan, Peter  Mayoe.

Questo slideshow richiede JavaScript.