“Al cuore nero del mondo” arriva a Villa Arconati

Un monumento artistico nazionale accoglierà la mostra di Vittore Buzzi realizzata presso le missioni betharramite in Repubblica Centrafricana. Si tratta della storica Villa Arconati, vero gioiello settecentesco a nord di Milano, situata nella frazione di Castellazzo di Bollate, voluta dal celebre collezionista Galeazzo Arconati. Dal 13 maggio, alcune stanze della Villa – sede della Fondazione Augusto Rancilio che dalla primavera apre le porte a visite guidate al monumento – ospiteranno le fotografie di «Al Cuore Nero del Mondo» con le quali il fotoreporter Vittore Buzzi ha affondato lo sguardo in un Paese, il Centrafrica, tra i più poveri e meno organizzati al mondo, dove da 30 anni un manipolo di irriducibili missionari italiani lavorano a fianco della popolazione. L’evento nato dall’associazione AMICI Betharram Onlus e dal centro di comunciazione Betagorà è organizzato in città grazie alla Fondazione FAR di Villa Arconati, all’associazione Vivere Castellazzo e alla parrocchia betharramita di Castellazzo proprio adiacente alla Villa Arconati, nell’ambito della rassegna Maggio Castellazzese che per un mese popola con manifestazioni e iniziative artistico-culturali la frazione lombarda.
La mostra sarà inaugurata sabato 13 maggio 2017 alle ore 15  (ingresso libero) nella splendida Sala delle Carrozze di Villa Arconati, alla presenza dell’autore, delle autorità civili e del rappresentante di AMICI Betharram Onlus Giovanni Parolari, i cui interventi saranno moderati dal giornalista Roberto Beretta. «Al Cuore Nero del Mondo» sarà aperta per le visite anche nelle successive domeniche 14 e 21 maggio (10.30-18,30 secondo gli orari di visita della Villa): una bella occasione sia per conoscere un monumento di alto valore artistico, sia per celebrare la festa di san Michele del 14 maggio.