Bétharram: la marcia dei 50 mila

 

Sarà anche solo la vicinanza con il ‘colosso’ Lourdes ma il santuario di Bétharram – luogo e «casa madre» della congregazione del Sacro Cuore – è ancora méta di pellegrinaggi. Il giornale francese di spiritualità La Croix ha recentemente pubblicato un reportage proprio sul «nostro» santuario, rivelando che ogni anno sono ben 50 mila i visitatori del piccolo paesino basco. Sono in particolare i pellegrini provenienti dalla nostra penisola ad interessarsi alla devozione mariana vicina a Bernadette (ma ben più antica…): non a caso la tappa presso il santuario del Bel Ramo è spessissimo prevista nelle carovane italiane, come è successo per il gruppo di fedeli della diocesi di Cuneo, ultimo ad aver visitato la casa madre della congregazione del Garicoits. Dal prossimo anno, poi, i viaggi di preghiera a Bétharram potrebbero addirittura aumentare vista l’intenzione dei superiori francesi di restaurare le cappelle ottocentesche del Calvario con un grande intervento che potrebbe far aumentare il turismo religioso sul Gave.