«Cari amici italiani, mettiamo a frutto il lavoro del Capitolo»

Appena prima di ripartire alla volta d’Italia, i rappresentanti dei laici hanno ricevuto una breve lettera dai laici francesi con cui hanno condiviso la sessione di lavoro al Capitolo regionale. Gli otto colleghi francesi scrivono così: «Cari amici italiani, un grande grazie per tutto quello che avete vissuto in questi pochi giorni. Incontri e scambi belli: un vero arricchimento per la condivisione delle nostre esperienze e anche delle nostre speranze. Ora abbiamo il dovere di mettere a frutto i doni che lo Spirito ci ha dato attraverso il lavoro del Capitolo regionale, con l’obbiettivo di aiutarci nel nostro cammino verso Cristo ma anche di far rivivere la coordinazione internazionale! Spero anche che ci sarà l’occasione di farvi visita in futuro, di conoscerci meglio e di arricchirci vicendevolmente sempre di più. Buon viaggio di ritorno, portate con voi i nostri migliori saluti per la grande famiglia betharramita d’Italia, per le vostre famiglie e per i vostri impegni. A nome dei laici di Francia vi abbraccio fraternamente, uniti al cuore di Gesù».