Centro Giovani: una porta aperta per i ragazzi

Ricominceranno domani – martedì 25 settembre – le attività del Centro Giovani, uno spazio che la diocesi di Pistoia ha messo a disposizione dei ragazzi dai quattordici anni in su nei locali della parrocchia San Francesco, affidata da un paio di anni ai  padri di Bétharram. L’obbiettivo del Centro è creare un luogo di sostegno scolastico e di aggregazione per i giovani della zona. Quest’anno lo spazio sarà aperto il martedì e il venerdì dalle ore 14,30 alle 18,30 per fare i compiti insieme ma anche per esercitarsi a suonare il piano, la chitarra oppure a cantare. Il Centro Giovani – spiega la diocesi – è «una porta aperta, pronta ad accogliere le necessità, le aspettative e i desideri che i ragazzi portano nel proprio cuore»: un progetto perfettamente in linea con le indicazioni di papa Francesco sui giovani a proposito dei quali – proprio in ottobre – il pontefice celebrerà un Sinodo.