Fiorenza va in pensione e Villa del Pino la ringrazia

Dopo 17 anni di generosissimo servizio a Villa del Pino, Fiorenza – storica presenza della casa-famiglia di Monteporzio Catone – ha deciso di andare in pensione. Subito dopo le feste natalizie, operatori, ospiti e volontari le hanno organizzato una festa per ringraziarla di quanto dato a Villa del Pino e del profondo legame che si creato giorno dopo giorno fra la donna e la casa-famiglia. Padre Mario ha spiegato: «Fiorenza sarà insostituibile e non è una battuta. Troppo brava a svolgere le sue mansioni, troppo disponibile ad essere sempre presente, ad aiutare tutti e a sostituire chiunque, troppo brava nella relazione con gli ospiti, sempre schietta e spontanea nel dialogo. Di lei custodiamo, come gemme, le sue esilaranti battute e le sue spassose uscite, magari nel bel mezzo di serissime riunioni. Con tutto il cuore: grazie Fiorenza».
Ora  Fiorenza torna ad essere la socia volontaria che è sempre stata, sin dal primo giorno della costituzione dell’Associazione il Mosaico e dell’apertura della casa-famiglia: manterrà il suo turno di servizio volontario in cucina per la preparazione del pranzo della domenica, risponderà ad ogni chiamata di aiuto e continuerà a dare entusiasmo alle iniziative dell’associazione e a dare vigore allo spirito di gruppo tra i soci.

Questo slideshow richiede JavaScript.