Giovani, si parte!

L’attesa è finita: i giovani italiani affascinati dal carisma di Michele Garicoits partono fra un giorno alla scoperta del santo basco, in un itinerario che li farà confrontare con i luoghi del fondatore dell’istituto del Sacro Cuore e con ragazzi di altre nazioni vicini alla famiglia betharramita. Il viaggio – che funziona come una settimana preparatoria a un’esperienza missionaria che si terrà la prossima estate in Costa d’Avorio – per i quattro giovani nostrani che hanno aderito al progetto inizia lunedì mattina (7 agosto) con l’arrivo a Pau e il successivo spostamento a Mendelu, appena varcato il confine.
Dall’8 agosto  ogni mattina sarà dedicata alla riflessione da condividere con giovani provenienti da Tolosa, Nay, Mendelu e dal liceo di Bétharram: i temi sono san Michele, la missione, la Costa d’Avorio e la solidarietà. Nel pomeriggio ci sarà spazio per un po’ di turismo a Fontarrabia, al santuario di Nostra Signora di Guadelupe, a San Sebastien e sul monte Penas des Ayas; mentre la sera sarà dedicata soprattutto a preghiere e adorazioni. Accompagnati da padre Simone Panzeri, i ragazzi torneranno a casa il 14 agosto, senz’altro con una bella storia da raccontare. 

Autorizzo ai sensi del D. Lgs. 30 Giugno 2003 n. 196 il trattamento dei dati personali trasmessi. I dati inseriti in questo modulo saranno utilizzati al solo scopo di fornire le informazioni richieste e saranno soggetti al massimo riserbo, in piena ottemperanza della normativa vigente sulla privacy, e quindi non potranno essere divulgati a terzi senza esplicito consenso dell'interessato.