Il nuovo Consiglio generale parte da Bétharram

Si rivedono tutti insieme per la prima volta dopo l’appuntamento del Capitolo generale di San Bernardino che li ha nominati membri del nuovo Consiglio generale della Congregazione del Sacro Cuore di Gesù di Bétharram. Il neo eletto generale padre Gustavo Agin da ieri (24 luglio) al 27 ha infatti convocato la sua squadra in seduta plenaria presso il santuario di Bétharram per mettere a punto le linee guida cui si uniformerà la vita internazionale della famiglia religiosa. Alla casa madre sono dunque accorsi i prossimi residenti della casa generalizia di Roma ovvero i padri Jean-Dominique Delgue (vicario generale) e Graziano Sala (economo e segretario generale) oltre ai consiglieri Tobia Sosio per la cooperazione missionaria e Stervin Fernando DSelvadass per la formazione. Innanzitutto, col consenso del Consiglio così composto, il superiore generale – dopo aver preso atto delle preferenze espresse dalla «base» di ogni Vicariato e Regione – dovrà dare forma al nuovo organigramma della congregazione, nominando superiori regionali e vicari con i rispettivi economi che dovranno essere resi noti nei prossimi mesi.