Il pellegrinaggio della Madonna di Bétharram

La comunità parrocchiale di Langhirano ha accolto in città la Madonna di Bétharram. I padri betharramiti che da due anni gestiscono la Nuova Parrocchia Santi Apostoli hanno infatti deciso di celebrare il mese mariano con un vero e proprio pellegrinaggio che vede protagonista la statua della Vergine del Bel Ramo – in una riproduzione esatta realizzata proprio a Bétharram – che per maggio verrà portata nelle 12 comunità che compongono l’unità pastorale locale. «Il motto – spiega il parroco padre Aldo Nespoli – è “Ad Jesum per Mariam” che significa che solo attraverso Maria si può arrivare a conoscere Gesù. Questo pellegrinaggio è per noi un momento missionario per conoscere, avvicinare e iniziare a coinvolgere le persone. Sto raccogliendo buone impressioni dalla gente e sono stupito di quello che il viaggio della statua sta suscitando». Dopo che la portantina è stata accolta sabato scorso davanti al municipio di Langhirano alla presenza di associazioni e autorità, la Madonna di Bétharram si è mossa alla volta di Castrignano mentre ieri è arrivata a Riano: nei prossimi giorni proseguirà per Cozzano (12-13 maggio), Antesica (15-16 maggio), Pastorello (17-18 maggio), Orzale (19-20), Strognano (21-22 maggio), Casatico (23-24 maggio) e Tordenaso (25-26 maggio). Tutto si concluderà il 31 maggio quando dall’antica parrocchia di Mattaleto la Vergine arriverà nella nuova parrocchia di Langhirano, accompagnata da una solenne e suggestiva fiaccolata.

Questo slideshow richiede JavaScript.