La missione Holy Family accoglie 100 giovani

Nonostante per  i bambini e le ragazze che vivono alla missione Holy Family Catholic Centre sia arrivato il tempo delle vacanze, il centro missionario non è mai rimasto vuoto…
Come ogni anno la missione guidata dai padri Alberto PensaPaolo Subancha ha accolto più di 100 giovani, provenienti dai villaggi del nord della Thailandia per il consueto campo estivo, ovvero un periodo in cui adolescenti, ragazzi e ragazze cristiani che frequentando abitualmente le scuole buddiste hanno modo di apprendere il catechismo.
ความสุขแท้ ที่พระเมตตา che in caratteri latini significa “La vera gioia nella misericordia” è stato il tema che ha fatto da filo conduttore a tutto il campo estivo e sul quale i giovani sono stati inviati a riflettere. I ragazzi sono stati divisi in diversi gruppi e hanno seguito degli incontri di formazione, oltre che momenti di gioco e di preghiera.

Queste due settimane sono sempre un momento di gioia, allegria, e condivisione, un tempo in cui i giovani possono riflettere sul proprio cammino di fede, stando a contatto e confrontandosi con i loro coetanei.

Il campo estivo è stato preparato, organizzato e realizzato dal “Team Ngan” (che significa staff), ossia dalle ragazze più grandi del centro aiutate da padre Paolo Subancha; inoltre sono venute a dare man forte tre suore della Congregazione delle Serve del Cuore Immacolato di Maria della diocesi di Ratchaburi con una loro insegnante.

 

Autorizzo ai sensi del D. Lgs. 30 Giugno 2003 n. 196 il trattamento dei dati personali trasmessi. I dati inseriti in questo modulo saranno utilizzati al solo scopo di fornire le informazioni richieste e saranno soggetti al massimo riserbo, in piena ottemperanza della normativa vigente sulla privacy, e quindi non potranno essere divulgati a terzi senza esplicito consenso dell'interessato.