Nuovi betharramiti all’Holy Family Catholic Centre

Non solo bambini e ragazze accolti alla missione Holy Family Catholic Centre. Alla missione di padre Alberto Pensa infatti arrivano anche adulti: si tratta di due nuovi padri inviati dai superiori per una nuova missione al Centro, John Chan Kunu che assumerà l’incarico di nuovo superiore e Peter Nonthaphat Mayoe che s’aggiungerà alla comunità sul posto.
Padre Chan, ordinato nel 2003, è stato destinato come maestro dei giovani presso il seminario di Sampran (poco fuori Bangkok); ha poi vissuto per poco più di un anno nella comunità di Betlemme in Terra Santa. Nel 2009 è stato inviato per la prima volta in India nel seminario di Bangalore come maestro dei novizi. Tra il 2013 e il 2014 ha fatto ritorno in Thailandia insediandosi nella comunità di Chaing Mai. Nel 2014 è ripartito di nuovo per l’India, sempre incaricato dei giovani. Infine nel 2015 ha fatto ritorno in patria e da settembre vive presso l’Holy Family Catholic Centre.
Padre  Nonthaphat, invece, è il primo sacerdote Akha di tutta Thailandia: ordinato nel 2014 e originario del villaggio di Pakia, ha trascorso diversi anni da bambino presso l’Holy Family Centre per poi seguire la sua vocazione nel seminario di Phayao e a Sampran.
La sua prima destinazione da prete è stato il villaggio Maetawor al centro del paese per imparare la lingua dell’etnia dei Kariani. Da ottobre ha raggiunto padre Alberto e padre Chan a Ban Pong.
Nei giorni 22-23 novembre presso la missione sono giunti i catechisti e collaboratori dei padri che vivono nei 22 villaggi seguiti dai missionari per incontri di formazione  e per una prima conoscenza con i nuovi arrivati.
A seguire in occasione del weekend 26 – 27 novembre i padri sono partiti a visitare Doingman, Ban Ayé, Huaysai e Makhampòm. Proprio a Doingman, in occasione dell’arrivo dei padri, si è celebrato un matrimonio tra un giovane, nato e cresciuto nel villaggio e una giovane donna di fede protestante: accanto a lei il pastore responsabile delle comunità luterane della zona che insieme hai nuovi betharramiti ha condiviso un momento di gioia e festa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

Autorizzo ai sensi del D. Lgs. 30 Giugno 2003 n. 196 il trattamento dei dati personali trasmessi. I dati inseriti in questo modulo saranno utilizzati al solo scopo di fornire le informazioni richieste e saranno soggetti al massimo riserbo, in piena ottemperanza della normativa vigente sulla privacy, e quindi non potranno essere divulgati a terzi senza esplicito consenso dell'interessato.