Passaggio di consegne alla missione di Fatima

Cambio di guardia nella parrocchia di Nostra Signora di Fatima a Bouar. Domenica scorsa, 14 ottobre, alla presenza del vescovo di Bouar monsignor Mirosław Gucwa, la parrocchia di Fatima ha celebrato il passaggio di consegna tra il parroco uscente padre  Beniamino Gusmeroli e il nuovo incaricato padre Arsène Noba, che già da qualche anno collabora con l’italiano.  Per 19 anni padre Beniamino è stato responsabile di Fatima: grazie alla sua opera, la comunità parrocchiale si è ingrandita ed è cresciuta. Per questo nessuno ha voluto mancare alla celebrazione solenne durata oltre 3 ore, animata da canti e danze tradizionali. Ognuno ha ringraziato padre Beniamino portandogli un dono, tra cui capre, polli e naturalmente la manioca. Durante il rito, Beniamino ha accompagnato Arsène al confessionale, al battistero e infine gli ha consegnato le chiavi della parrocchia che gestirà insieme a padre Mario Zappa, nominato superiore della comunità, e a fratel Hermann Bahi, appena arrivato dalla Costa d’avorio. Quale futuro invece per padre Beniamino? Resterà in terra centrafricana e con il confratello padre Armel Vabie andrà a fondare una nuova presenza di Betharram nella capitale Bangui.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.