Pistoia: alla chiusura della mostra c’è anche Montemurlo

Si è chiusa domenica la mostra fotografica sul Centrafrica dal titolo «Al cuore nero del mondo» che per quasi un mese è stata ospite dall’ex convento San Francesco a Pistoia e che – con incontri, musica ed eventi – ha aperto una feritoia su questa porzione di mondo. Un concerto d’organo a cura del maestro Andrea Vannucchi ha trasposto in note le ultime ore della rassegna organizzata da AMICI Betharram Onlus e dalla Fondazione Un Raggio di Luce Onlus. A concludere questa bella iniziativa che sancisce la nascita di una collaborazione tra due associazioni impegnate per la stessa terra, c’erano anche alcuni amici di Montemurlo, storica parrocchia betharramita da poco lasciata dai padri, che hanno voluto sfruttare  l’occasione per salutare con una cena tra amici padre Mario Longoni, sacerdote per diversi anni nella comunità toscana.  Speriamo ci siano presto altre e nuove occasioni per esporre le fotografie di Vittore Buzzi scattate in Centrafrica: intanto però, per chi non ha avuto modo di visitare la rassegna, c’è un video servizio realizzato all’interno della mostra da TVLibera.