Presenza betharramita: la differenza è liquida

Si parla di acqua nell’ultimo numero di Presenza betharramita da oggi disponibile anche online (qui). Una risorsa fondamentale dell’umanità, portatrice di simboli (la vita come il battesimo) ma che segna anche una differenza tra chi ne dispone con facilità e chi invece – come le popolazioni del Centrafrica dove operano i padri betharramiti – non ne ha accesso diretto. Con grandi immagini e pochi testi, ripercorrendo quanto già proposto nel dicembre scorso in una mostra a misura di bambino presso la parrocchia Sacro Cuore di Lissone, Presenza snocciola i dati dell’accesso alle risorse idriche nel nostro continente e in quello africano: numeri che permettono di capire anche l’importanza del progetto pozzi che l’associazione AMICI Betharram Onlus promuove in Repubblica Centrafricana. Nella rivista anche un focus sulla casa-madre di Bètharram e sul calvario, la prima tornata finalmente sotto la gestione dei padri il secondo in via di restauro; infine come sempre le rubriche, l’intervento del Vicario italiano e tante notizie dalla congregazione a livello internazionale.