Primi germogli centrafricani

Lunedì 21 marzo presso la cappella della comunità di Adiapodoumé (Costa d’Avorio) fratel Marie-Paulin Yarkai ha rinnovato i suoi voti religiosi nelle mani del superiore regionale padre Jean Luc Morin, alla presenza dei giovani postulanti che vivono nella comunità.
Marie Paulin originario di Bouar nella Repubblica Centrafricana ha iniziato il suo cammino proprio nella comunità di Notre Dame de Fatima, per poi cominciare gli studi in Costa d’Avorio, a seguire l’anno in Terra Santa e a Niem.

Contemporaneamente non si fermano gli incontri di formazione alla missione di Saint Michel a Boaur sotto la guida attenta dei fratelli Angelo Sala, Armel Daly e Gilbert Coulibaly: con l’avvicinarsi della Pasqua, fratel Angelo ha ritenuto opportuno sottolineare che il Figlio di Dio ha dato la vita per tutti gli uomini morendo in croce. Questo Dio crocifisso ci mostra l’Essere stesso del Padre.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.