Un’offerta per il Vietnam

Ha un orizzonte internazionale l’impegno che suggeriamo questo mese, su spunto della rivista NEF di marzo, che ci porta dritti in Vietnam. È qui infatti – precisamente a Ho-Chi-Minh (già Saigon) – che dall’estate del 2015 i padri di Bétharram hanno aperto la prima comunità del Paese asiatico.

In poco tempo la missione betharramita è cresciuta: un padre thailandese e uno indiano sono stati mandati a Ho-Chi-Minh e hanno accolto già 15 giovani per iniziare un cammino vocazionale. Oggi due di loro si trovano nella casa di formazione di Sampran in Thailandia, uno frequenta il noviziato in India e un ultimo segue il primo anno di filosofia nella casa di formazione a Mangalore in India. I missionari del Vietnam hanno fatto conoscere il carisma betharramita nel Paese portando avanti un ministero pastorale nelle parrocchie e coi giovani ma anche sociale, prestando aiuto in una casa di riposo e in un centro per persone in AIDS.

La comunità del Vietnam è dunque in crescita ma ha sempre bisogno di aiuto: per sostenerli si possono fare offerte libere per la celebrazione di messe che i padri della comunità celebrano ogni mattina, ricordando le vostre intenzioni. Si può inoltre fare un’offerta di 60 euro per pagare le spese mensili di vitto e alloggio di un giovane vietnamita durante il suo un percorso vocazionale nella famiglia religiosa di Betharram.

Per informazioni sulle donazioni, potete contattare la casa generalizia (via Angelo Brunetti, 27 – 00186 Roma – tel. 06 3207096 – nef@betharram.it)