Rinnoviamo il Mosaico

Il Mosaico rimescola le tessere. Dopo il passaggio della casa-famiglia “Villa del Pino” di Monte Porzio Catone dai Padri betarramiti alla Cooperativa Centro per l’Autonomia di Roma (in sigla Cpa), il 15 marzo scorso i soci dell’associazione hanno messo in discussione il proprio ruolo nella struttura. Dalla giornata di studio chiamata intitolata proprio «RinnoviAMO Il Mosaico» presso l’abbazia di San Nilo a Grottaferrata il gruppo si porta a casa riflessioni grosse: negli anni in cui il virus dell’Hiv – in parte mutato e “cronicizzato” – dà l’illusione di essere una malattia curabile come altre, la prevenzione ritorna ad essere essenziale. Non solo quella “tradizionale” nelle scuole e tra i giovani, ma anche sfruttando le moderne campagne di sensibilizzazione online. Anche nel volontariato il Mosaico è pronto a riconvertirsi: sia con attività di animazione e di servizio degli ospiti della casa-famiglia sia in Africa, dove un’assistenza seria e partecipata sul fronte Aids è ancora tutta da progettare.