Tempo di anniversari per i betarramiti

Tempo di ricorrenze per i padri betarramiti italiani: ieri, a Calò, suo paese d’origine, padre Graziano Sala – attualmente economo e segretario generale della congregazione – ha festeggiato, insieme al parrocco don Giuseppe Cotugno  e agli anniversari di matrimonio dei fedeli presenti, i suoi trent’anni di ordinazione sacerdotale, che ricorrevano lo scorso 17 maggio. Nella stessa data anche padre Antonio Riva, oggi impegnato nell’Unità pastorale di Lissone, ha ricordato la sua prima messa. Proprio sabato scorso, 4 giugno, altri due padri italiani hanno festeggiato 50 anni di sacerdozio: si tratta di Carlo Ruti, parroco di Pozzaglia Sabino, e di Aurelio Riva impegnato in Brasile. In attesa delle celebrazioni per i 45 anni di messa del missionario Angelo Recalcati in Uruguay, somenica prossima, 12 giugno, sarà il piccolo paese di Tartano ad essere in festa per il 25° di ordinazione sacerdotale di padre Beniamino Gusmeroli, missionario in Repubblica Centrafricana presso la parrocchia di “Notre Dame de Fatima” a Bouar. Per chi intende partecipare, la giornata di festa avrà inizio con la celebrazione della messa alle ore 10 presso la parrocchia di San Barnaba (le offerte raccolte verrano devolute alla missione di padre Beniamino), a seguire la processione; la festa poi continuerà alle 12.30 con il pranzo al ristorante “Gran Baita” (20 € – prenotazione obbligatoria entro mercoledì 8 giugno, al numero 0342/645043).

Autorizzo ai sensi del D. Lgs. 30 Giugno 2003 n. 196 il trattamento dei dati personali trasmessi. I dati inseriti in questo modulo saranno utilizzati al solo scopo di fornire le informazioni richieste e saranno soggetti al massimo riserbo, in piena ottemperanza della normativa vigente sulla privacy, e quindi non potranno essere divulgati a terzi senza esplicito consenso dell'interessato.