Ultimo saluto a Sant’Ilario

 

“Per i padri betharramiti che servirono la parrocchia di Sant’Ilario vescovo dal 1986 al 2015. I fedeli riconoscenti posero”. Così sarà scritto sulla targa che verrà posta all’interno della chiesa di Sant’Ilario al Gallaratese, alla periferia di Milano, proprio sotto l’immagine di san Michele Garicoits: a segno della riconoscenza dei parrocchiani. L’iniziativa è stata annunciata ieri, domenica 20 settembre al termine della messa cui sono stati invitati tutti i betarramiti passati per la parrocchia in un trentennio; e a concelebrare con il decano don Maurizio e con l’attuale responsabile don Diego c’erano tre ex parroci (Guido Pradella, Carlo Antonini, Alessandro Locatelli) su 4 e alcuni dei loro vice (Carlino Sosio, Livio Borghetti). “Senza i padri ci sentiamo più poveri – ha detto il decano – ma riconosciamo che hanno gettato un buon seme”.