Una giornata solo per dire grazie

In Thailandia all’inizio dell’anno scolastico si dice grazie.
Lo fanno i piccoli ospiti ma anche i più grandi per ricompensare chi li ha accolti e si occupa di loro in una vera e propria cerimonia che all’Holy Family Catholic Centre, la struttura betharramita nel nord del Paese, è ormai tradizione. Anche se nel mese di gennaio è già prevista nel Paese la giornata per rendere merito agli insegnanti (il Wai Kru Day), la missione si è dotata di questo ulteriore rito di ringraziamento.  Lo scorso 15 giugno dunque la chiesa della missione si è popolata per un momento di festa in cui i bambini hanno regalato fiori e lettere ai missionari e alle persone che li curano nella quotidianità: un piccolo gesto che vuole riassumere tutto l’amore che i piccoli sentono di ricevere dagli adulti, in un clima familiare. Il grazie va ai padri Jonh Chan, Alberto Pensa e Petter Moyoe ma anche alle ragazze dello staff che con amore organizzano le giornate e seguono i piccoli nella loro crescita proprio come sorelle maggiori.

Questo slideshow richiede JavaScript.