Vacanze italiane per fratel Angelo

 

È tornato a casa settimana scorsa fratel Angelo Sala, missionario betarramita trasferitosi da Desio (Mb) al Centrafrica. L’odontotecnico brianzolo (e religioso all’interno della congregazione dal 2009) è il responsabile – fin dalla fondazione cinque anni fa – del progetto di assistenza domiciliare per persone con Aids. Ha conosciuto i betarramiti durante una breve esperienza di volontariato nelle missioni africane carmelitane e lì ha trovato la sua vocazione . Oggi il “Centro San Michele” di Bouar, gestito proprio da fratel Angelo, si occupa di coordinare attività di prevenzione e cura assistendo circa 800 malati ed è pertanto considerato un’eccellenza nel panorama sanitario nazionale. Il missionario si fermerà in Italia per un periodo di vacanza fino al 29 settembre: in questo periodo il centro resterà nelle mani delle preziose collaboratrici suor Rita e suor Morena.