Vittore Buzzi in video per spiegare «Al cuore nero del mondo»

Il fotografo Vittore Buzzi (www.vittorebuzzi.it) rilascia un’intervista al negozio di materiale fotografica New Old Camera spiegando la storia del suo reportage in Repubblica Centrafricana e proponendo un tour virtuale nella mostra “Al cuore nero del mondo”, aperta al Centro San Fedele di Milano fino al 17 dicembre (per orari e info: qui).

«Questa mostra nasce con un’esigenza specifica di una congregazione, quella dei betharramiti che sono i reparti speciali della Chiesa cattolica, di raccontare la storia dei 30 anni di missione in Repubblica Centrafricana. In questi anni, giorno per giorno, sono riusciti a costruire delle cose che viste in prospettiva hanno dell’eccezionale sia nella scuola, sia nella sanità, sia nel microcredito. Qui stiamo parlando di preti di strada, attenti a una sola cosa: l’amore verso l’altro. Anche l’aiuto non è mai imposto, ma progettato insieme alle persone. Aver avuto l’opportunità di andare in Centrafrica, mi ha cambiato. Questa mostra ha di bello che non è solo mia, ma di tutte le persone che ci hanno lavorato: è stata una mostra collettiva, un’occasione importante di lavoro. Vale la pena approfondire la conoscenza di persone che lavorano duramente», a cominciare da questo video.