Vittore Buzzi incontra la onlus Amici

Vittore Buzzi si sta preparando al viaggio in Repubblica Centrafricana dove farà un reportage sulle varie attività delle missioni betarramite. Seguiteci con l’hashtag #inviaggioconvittore!

 

Dal suo blog:

 

«La Repubblica Centrafricana passa da Albavilla, prima tappa del mio viaggio di avvicinamento a Bouar… 5985 chilometri, due mondi diversi… Oltre 300 giorni di cammino a piedi…

Il seminario dei betarramiti s’isola quieto alle pendici delle Alpi, vicino a Como… Padre Piero (Trameri, ndr) e Giovanni (Parolari, ndr) mi aspettano in ufficio che sa già d’Africa, sbrigano in fretta le pratiche e si aprono gli scatoloni da cui escono le immancabili medicine, che stiperemo a più non posso nei nostri bagagli, e le ricariche per i frigoriferi a petrolio che verranno spedite via mare…

Scenderò in aereo e come spesso capita verrò catapultato in un mondo così lontano dal nostro che al mio rientro faticherò parecchio ad accettare…
Dopo molto tempo che viaggi lo sai già il difficile non è rimanere via, è tornare….

Meglio rallentare… Slow Down… Slow Down… Piano tutto sfuma… Cosa spinge dei missionari a vivere in Centrafrica? A curare migliaia di persone affette da HIV? A sentire le stagioni inclementi? Ad aspettare un sorriso lontano…
Lo scopriremo assieme… Stay tuned…»