Ciao Ornella

È morta una grande amica dei betharramiti, e in particolare della loro missioni. Ornella Corno, lissonese di 58 anni, ieri ha dovuto cedere prematuramente al male che negli ultimi mesi l’aveva colta. Accanto a lei, oltre al fratello Roberto, c’era il cugino padre Tiziano Pozzi, missionario medico in Centrafrica, che da qualche settimana si trova in Italia per le vacanze.

Proprio padre Titti domenica aveva ricordato Ornella dal pulpito della parrocchia Sacro Cuore, durante l’omelia della Giornata missionaria mondiale; e non per puro affetto, ma per riconoscenza: perché lei – ha detto – «è stata a trovarmi in Africa almeno dieci volte». In effetti per 25 anni Ornella ha trovato nella missione di padre Tiziano un campo di impegno per i suoi talenti: grande umanità, attitudine ad accogliere le posizioni altrui (ma senza abdicare al proprio carattere), senso pratico, generosità “ad occhi aperti”, tenace capacità di lavoro concreto.

Il Centrafrica è stato senza dubbio una parte importante della sua vocazione di laica cristiana: non soltanto durante i suoi viaggi laggiù, ma soprattutto poi nella collaborazione continua con il Gruppo missionario parrocchiale di Lissone e in genere con la procura missionaria dei betharramiti ad Albavilla. Ancora nell’ultima settimana di vita, dal letto di ospedale, Ornella si preoccupava di raccomandare la riuscita della Giornata di domenica scorsa: un’iniziativa di cui per tanti anni lei stessa era stata l’anima, anche invitando il gruppo musicale africano che anima la liturgia (e che domenica l’ha ricordata per questo).

Ma in senso più ampio Ornella è stata betharramita anche per l’appartenenza fin dalla nascita alla parrocchia del Sacro Cuore: si può dire che siano cresciute insieme. Lei ha fatto parte di vari gruppi, non solo il missionario ma quello sportivo degli Azzurri e la corale diretta da padre Angelo Pajno, poi soprattutto il gruppo giovani che faceva capo a padre Francesco Radaelli; fino alla militanza – sempre molto pratica e appassionata – nel «Gruppo eventi» per l’organizzazione delle feste e che anche domenica si è occupato della gestione del pranzo comunitario.

I funerali di Ornella Corno si svolgeranno domani 31 ottobre alle 15.45 nella chiesa del Sacro Cuore a Lissone (via del Concilio); questa sera alle 21 rosario nella stessa chiesa. Le sue braccia, il suo sorriso ottimista mancheranno non soltanto ai familiari e ai suoi molti amici, ma anche alle missioni betharramite e alla parrocchia; l’impegno è di continuare a ricordarla nei fatti: come sarebbe piaciuto a lei.