Il giro d’Italia del superiore generale

Il primo contatto con le comunità italiane del superiore generale può dirsi concluso. Dal 23 febbraio al 23 marzo, in un mese esatto, padre Gustavo Agìn ha incontrato tutti i padri betharramiti, le realtà in cui operano e chi collabora con loro. Partito da Monteporzio, Roma e Pozzaglia Sabina, il generale ha visitato poi Pistoia, Treppio, Ponte a Elsa e Langhirano per arrivare infine al nord nelle comunità di Albiate, Castellazzo, Lissone, Albavilla, Solbiate, Caslino e Colico. A completare la visita canonica in Italia manca ora solo l’assemblea di Vicariato che è stata rinviata dopo Pasqua e si terrà ad Albiate.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.