In musica contro l’Aids

Usare la musica per combattere l’Aids. Si fa nel santuario dei Miracoli in Piazza del Popolo a Roma dove alcuni musicisti d’intesa con i padri betharramiti che gestiscono la chiesa al cuore della capitale organizzano nei primi giorni di dicembre due concerti a sostegno dell’attività della casa famiglia Villa del Pino (Monte Porzio Catone) e dell’associazione Il Mosaico. Il 1 dicembre alle ore 17 – in cui si celebra la giornata mondiale contro l’Aids –  si esibiranno il mezzosoprano Francesca Bargiacchi, la flautista Valentina Licastro e l’organista Santina Amici. A seguire (ore 19) la messa in ricordo degli ospiti  scomparsi in questi 27 anni a Villa del Pino e delle tante vittime fatte dall’Aids in Repubblica Centrafricana dove i padri betharramiti hanno una missione nonché un centro all’avanguardia per l’assistenza di persone con Hiv. Anche il sabato successivo (7 dicembre) ai Miracoli si terrà un concerto di raccolta fondi per lo stesso scopo: il trio d’archi Euterpe (composto da Federico Monti, Alessandra Monacelli e Daria Rossi Poisa) eseguiranno composizioni di Mozart, Bach, Boccherini, Schubert e Beethoven.