Lissone e Castellazzo s’incontrano

Da qualche mese la comunità betharramita di Lissone si è allargata, andando a includere i due religiosi residenti a Castellazzo di Bollate. Così mercoledì 18 aprile i padri Giacomo Spini, Ernesto Colli, Albino Trameri, Antonio Riva, Carlino Sosio sono andati a incontrare i confratelli Egidio Zoia ed Ennio Bianchi per un momento fraterno insieme. L’appuntamento è stato l’occasione per scambiarsi notizie e conoscenze riguardanti le attività delle rispettive parrocchie ma è stato sfruttato anche per vivere un momento di spiritualità insieme. Il superiore della comunità, padre Giacomo, ha presentato infatti una pagina firmata da padre Joseph Mirande sul «Manifesto» di san Michele Garicoits. Condividendo questo documento, sono stati messi in evidenza punti di vista originali per vivere la spiritualità del fondatore la cui solennità si celebra fra pochi giorni. L’incontro ha avuto un momento di intenso scambio di vedute che si è concluso nel refettorio della comunità con un bel pranzo insieme.