Newsletter

ORA: iniziare con responsabilità

Iniziare con responsabilità: è questa la proposta del foglio di preghiera ORA che ogni giovedì unisce religiosi e laici betharramiti in una sorta di comunità virtuale di preghiera e che per i mesi di gennaio, febbraio e marzo potete consultare qui. Essere responsabili… Ma che significa? Per rispondere il curatore del sussidio padre Carlino Sosio ha indicato, come di consueto, parole del Vangelo, di papa Francesco, di Michele Garicoits e alcuni pensatori cristiani. «Essere responsabili – scrive in questo numero fratel Cosimo Antonino – non significa fare i Ponzio Pilato, ma sentire sulla mia pelle le esigenze degli altri, perché per chi ha trovato Gesù è vietato essere felice da solo. Dio attraverso Cristo si assume la responsabilità. Cristo, quando è venuto nel mondo, si è messo in gioco, incontrando coloro che vivono situazioni di disagio, coloro che portano le ferite e le sofferenze. Chi si mette in gioco, non è colui che si mette in cattedra ad impartire lezioni di teologia o a parlare solo del Padre che è nei cieli, ma è colui che concretamente compie delle azioni responsabili». 

CONDIVIDI:

Facebook
Email

La proposta

Articoli recenti

Eventi