Pietro Sarubbi al Sacro Cuore

Per la parrocchia Sacro Cuore di Lissone farà un bis. Pietro Sarubbi, noto per aver interpretato Barabba nel film “La Passione di Cristo” di Mel Gibson, tornerà nella chiesa dei padri betharramiti oggi sabato 30 marzo (ore 21) con un monologo dal titolo “Seguimi: da oggi ti chiamerai Pietro”. Lo spettacolo teatrale proposto è infatti il secondo recitato dall’attore e regista nella parrocchia lissonese che qui in “Giuseppe il Misericordioso”. Al centro dell’ultimo monologo sarà la vita di Pietro, pescatore della Galilea che grazie all’incontro con Gesù sulla spiaggia del lago di Tiberiade diventa un uomo nuovo. Pietro: un personaggio antico eppure ancora attuale come spiega lo stesso Sarubbi: «In “Seguimi, il mio nome da oggi è Pietro” voglio raccontare da dove è partito, quale è stato il percorso che lo ha condotto a Gesù. Trovo sia interessante oltre che illuminante in quanto se un uomo così irascibile, peccaminoso e peccatore può diventare santo, forse vuol dire che il Signore ha voluto dimostrare che tutti sono fatti per intraprendere il cammino alla santità».