Riparte la visita del superiore generale in Italia

Riparte da Pistoia la visita canonica del superiore generale della congregazione del Sacro Cuore di Gesù di Bétharram, interrottasi nel mese di marzo a causa della pandemia da Covid-19. Padre Gustavo Agin si è rimesso in viaggio proprio in questi giorni e dalla casa generalizia di Roma ha raggiunto la comunità di Pistoia dove si tratterrà fino a domenica per ricevere la professione perpetua di fratel Serge Pacôme Koffi Appaouh. In questa settimana il generale sta visitando anche le altre realtà betharramite toscane, a partire da Treppio di Sambuca Pistoiese e Cerreto Guidi fino alle comunità di Ponte a Elsa e Isola-Roffia. Lunedì prossimo padre Gustavo si sposterà nella parrocchia di Langhirano e dal 15 ottobre risiederà invece ad Albiate: da qui visiterà Lissone, Castellazzo, Albavilla, Solbiate e Colico. Proprio ad Albiate si concluderà la visita canonica in Italia con l’assemblea di Vicariato il 28 ottobre.