Si ferma la visita del generale in Italia

In un’Italia tutta in quarantena si ferma anche la visita canonica del superiore generale della congregazione del Sacro Cuore di Gesù di Bétharram. Padre Gustavo Agìn avrebbe dovuto incontrare confratelli e laici italiani proprio nel mese di marzo e invece ha fatto in tempo soltanto a recarsi nelle comunità di Roma e dintorni, più vicine alla casa generalizia dove abitualmente risiede. Da qualche giorno il superiore generale si trova a Pistoia – dove i padri betharramiti gestiscono la parrocchia San Francesco – e qui per ora terminerà la sua visita che speriamo possa riprendere presto, in tempi migliori.