Il cammino di san Michele/2

Hanno raggiunto Arudy i giovani betharramici che sono partiti ieri da Bétharram lungo il cammino di San Michele che li condurrà a Ibarre, villaggio natale del santo. «Eccomi, Me voici – scrivono i ragazzi al termine dei primi 25 km fatti tra salite e condivisione – In diverse lingue abbiamo detto Eccomi per seguire le orme di san Michele. Lungo il cammino ci siamo chiesti: che cosa abita il nostro cuore? Forse a spingerci a fare fatica è qualcosa di più grande, a cui si può tendere solo camminando insieme. Avanti sempre fino al cielo!». Oggi il gruppo camminerà per 24 chilometri verso Oloron riflettendo sulla Provvidenza, concetto chiave per san Michele che lo riassunse nel motto “Fiat voluntas dei”. Buon cammino!

 

Questo slideshow richiede JavaScript.