Inghilterra, India e Thailandia: la Regione raccontata da p. Enrico

«In Thailandia vivono circa 300mila cattolici che rappresentano lo 0,46 per cento della popolazione totale. In India il cristianesimo è la terza religione maggiormente professata e costituiscono il 2,30% della popolazione totale. I cattolici sono circa 17 milioni, pari all’1,5% della popolazione. Nel Regno Unito le cifre parlano di 5 milioni di cattolici su 59 milioni di abitanti». È questa la situazione fotografata sulla Nef di luglio da padre Enrico Frigerio, betharramita italiano “prestato” – in virtù della sua profonda conoscenza del mondo anglosassone – alla Regione Santa Maria di Gesù Crocifisso che raggruppa i vicariati di Thailandia, Inghilterra e India e di cui padre Enrico è appunto il superiore.  «La prima forma di testimonianza che i nostri religiosi possono dare – continua il betharramita – è senza dubbio una vita di fedeltà alla propria vocazione di betharramiti, invitati dalla regola di vita a ricercare quanto di buono è già presente nel cuore e nella mente degli uomini e nelle culture di altri popoli. (…) Uno dei punti di forza della Regione è sicuramente lo slancio missionario che nei tre vicariati è stato presente fin dalle origini e che poi si è sviluppato seguendo modalità diverse per rispondere ai bisogni propri di ogni cultura e di ogni momento storico».