La famiglia betharramita si allarga ad est

Due nuove professioni e altrettante ordinazioni in Thailandia hanno allargato ulteriormente la famiglia di Betharram nei Vicariati orientali della congregazione. La prima celebrazione – presieduta dal vicario della Thailandia padre John Chan e svoltasi il 12 gennaio nella cappella della comunità di Chiang Mai – ha visto protagonisti i giovani seminaristi Stephen Banjerd ChuensuklerttaweekulAndrew Manop Kaengkhiao che hanno fatto in questa occasione la propria professione perpetua, alla presenza del vicario generale padre Jean-Dominique Delgue che ha raggiunto la Thailandia per la prima volta proprio per ricevere i voti perpetui dei due giovani.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il 13 gennaio scorso, invece, è stata la volta di Alfonso Prasert PitakkiriboonJohn Bosco Sommai Sopa-Opaad che sono stati ordinati sacerdoti nella Cattedrale “Sacro Cuore” da monsignor Francis Xavier Vira Arpondratana, vescovo di Chiang Mai. Per l’occasione, oltre al Vicario generale, erano presenti tutti i sacerdoti betharramiti residenti nel Paese asiatico.
Padre John Chan, vicario della Thailandia, ha voluto condividere alcuni suoi pensieri a seguito di questi giorni di festa importanti per il vicariato nel sud-est asiatico:
Non posso non ricordare tutti i missionari che oltre 60 anni fa sono arrivati in Thailandia e voglio condividere la gratitudine verso loro che hanno seminato “il seme della fede” tra di noi anche se molti di loro non hanno avuto la possibilità di vedere e conoscere questi frutti.
Questo pensiero ricorre spesso in me, non solo in queste occasioni di festa, ma ovunque sia andato, a partire dalla visita ai villaggi: in essi ho avuto modo di riflettere davvero sulla vita dei missionari, su ciò che hanno creato e fatto senza aspettarsi alcun tipo di riconoscimento”.

Questo slideshow richiede JavaScript.