Un indiano in Italia

Un nuovo arrivo dal mondo ingrossa le fila della comunità di Langhirano, trasformando la parrocchia presa in carico dai padri betharramita a fine 2017 in un laboratorio multiculturale. Ai padri Aldo Nespoli, Maurizio Vismara e Gianluca Limonta si è infatti aggiunto da un paio di settimane il padre indiano Jose Kumar Jonhrose. Originario di Bangalore, metropoli nel sud dell’India, il betharramita di appena 36 anni ha abitato per qualche tempo in Palestina dove ha studiato arabo ed ebraico. Imparare anche l’italiano è il primo obiettivo di padre Jose che – presentato ai fedeli di Langhirano durante la messa del 9 dicembre – aiuterà i confratelli nelle attività delle dodici chiese della Nuova parrocchia.