Newsletter

Gli amici ricordano Lietti

In ricordo di un amico. Era intitolato così l’incontro che quaranta amici di padre Giuseppe Lietti hanno organizzato domenica scorsa per ringraziare il religioso da poco defunto. Dopo la morte del betharramita, gli ex ragazzi incontrati da Lietti nel suo ministero ad Albiate e Albavilla hanno capito di dover fare qualcosa in memoria di quel prete che tanto ha inciso sulla loro formazione e si sono dati appuntamento il 21 novembre presso la comunità dei padri betharramiti di Albiate per una condivisione e una preghiera comune. «Non pensavo che la sua morte mi avrebbe causato così tanto dolore. E invece è come se il finale della sua esistenza mi avesse fatto capire l’importanza di questo legame» ha detto uno dei partecipanti, dando il via a una quantità di interventi pieni di aneddoti e ricordi affettuosi che i ragazzi di Lietti hanno rispolverato insieme a decine di foto raffiguranti il betharramita in azione. Il tono familiare ha caratterizzato l’intero incontro e non è cessato neppure durante la Messa celebrata da padre Piero Trameri che ha coinvolto i partecipanti nella liturgia, animata con canti e pensieri dei “profeti” amati in vita da padre Lietti.

CONDIVIDI:

Facebook
Email

La proposta

Articoli recenti

Eventi