Le canzoni di padre Leandro

Indossare la tonaca non ha messo fine alla passione per la musica di padre Leandro Narduzzo, giovane prete betharramita ordinato in Argentina appena un anno fa. E meno male, perché padre Leandro – nato nel 1980 a Barracas, il quartiere di Buenos Aires dove la congregazione del Sacro Cuore ha una chiesa – è espertissimo in materia. Fin da piccolo ha imparato a suonare diversi strumenti e poi ha studiato persino direzione d’orchestra al conservatorio provinciale Julián Aguirre e composizione musicale all’Istituto universitario nazionale d’arte. Prima di salire sul podio d’orchestra, però, è arrivata la vocazione e nel 2011 padre Leandro è entrato come postulante tra i betharramiti. Oggi il giovane prete fa parte della Comunità missionaria di Beltrán, paese di 7mila abitanti non lontana da Santiago del Estero in Argentina. Padre Leandro, però, non ha abbandonato la musica che continua a praticare anche registrando canzoni da lui stesso composte: eccone una.