Oggi ordinati quattro nuovi preti betharramiti

Oggi è una giornata di festa per l’intera congregazione betharramita che accoglie in famiglia quattro nuovi sacerdoti. Si tratta di giovani originari della Costa d’Avorio che verranno ordinati alle ore 9 nella cattedrale di Yopougon dal vescovo Jean-Salomon Lézouthié. Il Vicariato d’Italia celebrerà con particolare entusiasmo le nuove ordinazioni, anche perché due dei quattro novelli sacerdoti hanno un legame speciale con la Bétharram dello Stivale. Proprio nella comunità italiana San Francesco di Pistoia, infatti, ha trascorso qualche tempo il candidato Serge Appaouh per un’esperienza pastorale e per prepararsi agli studi biblici che continuerà dopo l’ordinazione. Anche fratel Arnaud Kadjo ha avuto modo di incrociare il cammino dei religiosi italiani: oggi Arnaud sta frequentando sta la scuola per infermieri ad Abidjan ma in passato ha trascorso diverse estati presso il Centro Saint Michel a Bouar, in Centrafrica, coordinato da fratel Angelo Sala. Gli altri due candidati al sacerdozio sono invece Landry Koffi che sta completando la specializzazione in Lettere a Pau, in Francia, e Hippolyte Yomafou, già professore di filosofia e insegnante al collegio di Katiola e presso gli istituti superiori di Abidjan.